Home / Heat Pump Blog / Blog di settore / Panoramica del compressore Scroll rispetto al compressore a vite

Panoramica del compressore Scroll rispetto al compressore a vite

numero Sfoglia:40     Autore:Editor del sito     Pubblica Time: 2023-12-27      Origine:motorizzato



La scelta tra compressore scroll e compressore a vite riveste un ruolo importante in molti settori.Questa singola decisione influisce sul sistema di riscaldamento e raffreddamento in vari modi, ad esempio sul consumo energetico, sull'efficienza, sui requisiti di manutenzione, ecc. La selezione del giusto compressore d'aria può influenzare in modo significativo l'affidabilità a lungo termine e l'eccellenza operativa.


Proprio come c'è un dibattito popolare su quale sia il migliore tra compressore scroll vs pistone, anche i compressori a vite sono grandi contendenti nel mercato dei compressori d'aria.Ma sono migliori dei compressori scroll?


Compressore Scroll e compressore a vite



In questo post discuteremo quale sia il migliore tra il compressore scroll e il compressore a vite evidenziando le varie caratteristiche di entrambi i compressori, inclusi i loro pro e contro, nonché le loro prestazioni complessive.


Cos'è un compressore Scroll?


Il meccanismo dietro il compressore scroll è stato ideato nel 1905, ma la tecnologia della fusione dei metalli di quel periodo non era sufficiente al loro sviluppo.Questo perché la progettazione del compressore scroll richiede una fusione professionale e una tolleranza elevata.Lo sviluppo di questi compressori è iniziato subito dopo la seconda guerra mondiale. E negli anni '80 hanno iniziato a essere prodotti commercialmente come compressori frigoriferi.


Compressore di scorrimento


Fino ad oggi, sono molto popolari nel settore della refrigerazione.Soprattutto negli ultimi dieci anni, i compressori scroll sono diventati uno dei principali contendenti per la compressione dell’aria.


Tipicamente, un compressore scroll è un tipo di compressore volumetrico che funziona tramite l'interazione di due scroll a forma di spirale intrecciati.Un rotolo è fermo, mentre l'altro si muove attorno ad esso.Quello in movimento non ruota attorno ad esso, anzi, orbita.Mentre ciò accade si creano una serie di sacche d'aria.Il movimento continuo della coclea riduce gradualmente le sacche d'aria, dando spazio alla compressione.


Il design dei compressori Scroll offre elevata efficienza, funzionamento regolare e silenzioso e requisiti di manutenzione ridotti al minimo.Sono spesso utilizzati nel condizionamento dell'aria, nella refrigerazione e in alcune applicazioni industriali.


Cos'è un compressore a vite?


Il compressore a vite ha una ricca storia, che risale al 1878 quando fu inventato il primo compressore a vite.Tuttavia, fu solo negli anni '50 e '60 che il progresso tecnologico e l'accesso a materiali di qualità consentirono un'applicazione pratica e diffusa dei compressori a vite.


Compressore a vite



Originariamente utilizzati nella refrigerazione, i compressori a vite hanno guadagnato sempre più popolarità grazie alla loro affidabilità ed efficienza.Il loro design è costituito da due rotori elicoidali (maschio e femmina), che si ingranano strettamente senza toccarsi.Mentre i rotori ruotano, comprimono l'aria tra di loro, offrendo una compressione continua e senza pulsazioni.


I compressori a vite sono apprezzati per la loro affidabilità, i bassi requisiti di manutenzione e la capacità di gestire grandi volumi d'aria.Sono disponibili sia nella versione a iniezione d'olio che senza olio, il che li rende applicabili in situazioni in cui è necessaria aria compressa priva di olio, come nell'industria elettronica e farmaceutica.


I compressori a vite sono ampiamente utilizzati in molti settori, come il condizionamento dell'aria, la refrigerazione e altri processi che coinvolgono aria o gas compressi.


Compressore Scroll o a vite: principio di funzionamento


Sia i compressori scroll che quelli a vite svolgono la stessa funzione di produrre aria compressa, ma hanno principi di funzionamento diversi.Ciò può essere attribuito al loro design meccanico.


Di seguito è riportato come funzionano entrambi i compressori, evidenziando quanto sono diversi l'uno dall'altro.


Come funziona il compressore Scroll?


Il principio di funzionamento di un compressore a spirale prevede l'interazione di due spirali a forma di spirale: una spirale fissa e una spirale orbitante.


La spirale stazionaria è fissata nell'alloggiamento del compressore, mentre la spirale orbitante è collegata all'albero motore e si muove attorno alla spirale stazionaria.Le volute sono posizionate sistematicamente in modo tale che le tasche formate tra loro siano aperte all'ingresso.Quindi, l'aria entra in questi spazi aperti a causa della bassa pressione creata dall'espansione del volume.


Quando la spirale orbitante si muove, riduce il volume delle sacche d'aria.La riduzione di volume provoca la compressione dell'aria, che viene poi spinta verso il centro delle chiocciole.L'aria esce dall'alloggiamento di compressione attraverso un'apertura di scarico centrale situata al centro della spirale fissa.


Successivamente, la spirale orbitante continua il suo movimento, creando un processo di compressione continua, e le spirali rimangono in stretto contatto, garantendo efficienza ottimale e perdite minime.


Come funziona un compressore a vite?


Il principio di funzionamento di un compressore a vite prevede l'uso di due rotori elicoidali compenetranti.Questi rotori sono lavorati con precisione e progettati per ingranare strettamente senza toccarsi.Mentre ruotano, il compressore assorbe aria attraverso l'ingresso.


I rotori continuano a ruotare, facendo sì che le viti elicoidali che si intrecciano riducano il volume tra di loro.Man mano che lo spazio tra i rotori si riduce, l'aria viene compressa all'interno della camera e viene forzata verso il centro dei rotori.Quindi esce dal compressore attraverso una porta di scarico centrale situata all'estremità dei rotori.


In alcuni compressori a vite, in particolare quelli con iniezione d'olio, nella camera di compressione viene introdotto olio lubrificante.L'olio non serve solo come lubrificazione, ma aiuta anche a sigillare e raffreddare l'aria compressa.


Successivamente, i rotori mantengono una rotazione continua, garantendo un flusso costante di aria compressa.I compressori a vite sono apprezzati per la loro efficienza, soprattutto nella gestione di grandi volumi d'aria.


Differenza strutturale tra compressore Scroll e compressore a vite


Il design strutturale dei compressori scroll e a vite è il fattore principale che influenza le differenze tra questi due compressori.


Camera di compressione a vite vs camera di compressione a scorrimento

I compressori a vite sono costituiti da due rotori elicoidali che si intrecciano strettamente ma non si toccano.I rotori sono incapsulati all'interno di un involucro cilindrico, con porte di ingresso e uscita per l'ingresso e l'uscita dell'aria.Generalmente, i compressori a vite si presentano come strutture cilindriche allungate con rotori elicoidali all'interno.Hanno un sistema di lubrificazione più visibile grazie all'iniezione di olio.


I compressori Scroll sono tipicamente costituiti da due spirali a forma di spirale interlacciate (stazionarie e orbitanti).Le pergamene sono incapsulate all'interno di un involucro esterno, con porte sull'involucro per facilitare l'ingresso e l'uscita dell'aria.Generalmente, i compressori scroll presentano un design più compatto con spirali visibili che creano una struttura a spirale.


Compressore a vite e meccanismo di compressione scroll


A causa delle differenze nella progettazione dei compressori a vite e scroll, il loro meccanismo di funzionamento è diverso.


Meccanismo del compressore a vite e meccanismo del compressore scroll


Queste sono le differenze notevoli nel meccanismo:

  • I compressori a vite sono dotati di due rotori interconnessi che ruotano in direzioni opposte, creando camere elicoidali.Mentre i compressori scroll sono dotati di due spirali a forma di spirale interlacciate, una che si muove attorno all'altra con un movimento orbitante.


  • Alcuni tipi di compressori a vite sono dotati di un sistema di iniezione d'olio per lubrificazione, tenuta e raffreddamento.Questi compressori contengono anche una coppa dell'olio come parte del sistema di lubrificazione.I compressori Scroll, invece, non utilizzano lubrificanti.


  • I compressori a vite sono particolarmente adatti per applicazioni che richiedono la compressione di grandi volumi d'aria.Infatti, alcuni modelli offrono un controllo della capacità variabile per una maggiore efficienza.I compressori scroll, invece, non sono molto affidabili per gestire applicazioni ad alta compressione.


  • I compressori a vite hanno più parti mobili rispetto ai compressori scroll, il che contribuisce ai loro rigidi requisiti di manutenzione.I compressori Scroll, invece, hanno generalmente meno parti mobili, il che contribuisce alla loro semplicità e facilità di manutenzione.


  • A causa delle numerose parti mobili dei compressori a vite, questi tendono a produrre rumore e vibrazioni elevati.I compressori Scroll, invece, hanno meno parti mobili e un meccanismo di funzionamento silenzioso che riduce rumore e vibrazioni.


Compressore Scroll vs compressore rotativo Pro e contro


Il compressore scroll e il compressore a vite possono anche essere differenziati in base ai loro pro e contro.


Compressore di scorrimento


Professionisti


  • Efficienza energetica: i compressori Scroll sono progettati con tecnologia avanzata che li rende super efficienti.La tecnologia spegne automaticamente le pompe del compressore che non sono in uso e modifica le impostazioni della pressione nel modo più appropriato.Ciò consente di risparmiare elettricità non generando aria indesiderata, prolungando la durata della macchina.


  • Funzionamento ultrasilenzioso: se stai cercando un compressore che non sia solo silenzioso, ma ultrasilenzioso, il compressore scroll è sicuramente la soluzione migliore.Hanno livelli di rumore più bassi, fino a 48 dBA, ecco perché sono adatti per ambienti interni e ambienti sereni come uffici, ospedali ed edifici residenziali.


  • Design compatto: i compressori Scroll hanno un design piccolo e compatto, che aiuta a risparmiare spazio che può essere utilizzato per altri scopi.Molti utenti, infatti, tengono i loro compressori scroll nell'armadio;non è necessario avere uno spazio dedicato per lo stoccaggio.


  • Requisiti di manutenzione ridotti: i compressori a vite hanno meno parti mobili, limitando l'attrito tra le parti, il che aiuta a risparmiare sui costi di manutenzione.Inoltre, il sistema di funzionamento del compressore è fluido e modifica automaticamente le impostazioni della pressione ogni volta che è necessario un volume d'aria inferiore, riducendo così l'usura.


Contro

  • Costo iniziale elevato: i compressori Scroll sono associati a costi iniziali relativamente più elevati.Ciò è dovuto alla precisione di produzione richiesta per le intricate volute a forma di spirale, nonché alla tecnologia utilizzata per il movimento orbitale regolare.


  • Non adatti a grandi volumi d'aria: questi compressori non sono la scelta migliore per comprimere grandi volumi d'aria.Sono inaffidabili nelle applicazioni che gestiscono grandi volumi d'aria richiesti da processi industriali più grandi.


  • Sensibilità ai contaminanti: i compressori a vite sono sensibili a tutti i tipi di impurità, inclusi sporco, detriti e umidità.Una filtrazione e una manutenzione adeguate sono essenziali per garantire prestazioni e durata ottimali.


Compressore a vite


Professionisti


  • Ampia gamma di capacità: i compressori a vite presentano un'ampia gamma di capacità, che li rende versatili per varie applicazioni.Il loro design consente una compressione efficiente di volumi d'aria sia piccoli che grandi.Questa flessibilità di capacità li rende ideali per diversi processi industriali con esigenze diverse.


  • Efficienza energetica: i moderni compressori a vite sono dotati di controllo della capacità variabile, che modifica il rapporto di compressione in base alla domanda.Questa capacità migliora l’efficienza energetica, riducendo i costi operativi e l’impatto ambientale.


  • Efficacia in termini di costi: sono più convenienti rispetto ai compressori scroll.Pertanto, le persone con un budget limitato tendono a permetterseli di più.


  • Funzionamento continuo: il loro funzionamento continuo senza aspirazione né valvola di scarico consente una compressione ininterrotta.Ciò è più vantaggioso nelle applicazioni in cui è necessaria una fonte di aria compressa costante e affidabile.


Contro


  • Elevato livello di rumore: i compressori a vite producono rumore e vibrazioni più forti durante il funzionamento a causa dei rotori elicoidali interconnessi e della rotazione continua.Questo è più comune con i modelli di capacità maggiore.A causa dell’elevato livello di rumore, i compressori a vite non sono adatti per ambienti silenziosi.


  • Maggiori requisiti di manutenzione: i rotori interaccoppiati dei compressori a vite, soprattutto nei tipi con sistemi di iniezione dell'olio, possono introdurre complessità che richiedono una manutenzione regolare.Il monitoraggio e la manutenzione di componenti come guarnizioni, cuscinetti e sistema di lubrificazione sono essenziali per un funzionamento prolungato e affidabile.


  • Design complesso: i compressori a vite hanno un design relativamente complesso.I rotori elicoidali intrecciati, in particolare nei modelli a iniezione d'olio, richiedono un design più complesso.Questa complessità può comportare costi di produzione più elevati e un potenziale aumento di alcuni tipi di problemi meccanici che possono essere riparati solo da tecnici qualificati.


Compressore Scroll rispetto a vite in termini di prestazioni

Esistono molte differenze che influenzano le prestazioni del compressore a vite rispetto al compressore scroll.Di seguito discuteremo i principali fattori da considerare quando si confrontano le prestazioni di questi due compressori.


Efficienza


I compressori Scroll e i compressori a vite sono diversi in termini di efficienza e ciò è generalmente determinato dalla loro progettazione specifica e dalla considerazione dell'applicazione.


Progettazione del compressore scroll



A compressore di tipo scroll è altamente efficiente in applicazioni di piccole e medie dimensioni, in particolare per i sistemi di condizionamento e refrigerazione.Il suo processo di compressione continua e l'elevata capacità volumetrica lo rendono perfetto per queste applicazioni.


Un compressore a vite, invece, è apprezzato per la sua efficienza nella gestione di carichi di lavoro elevati, come grandi volumi d'aria nelle applicazioni industriali.Alcuni modelli sono dotati di controllo della capacità variabile, che estende la gamma di capacità, migliorando così l'efficienza energetica.Sebbene l’efficienza iniziale possa differire in base a fattori quali i metodi di controllo della capacità e la progettazione del sistema, i compressori a vite sono generalmente in grado di mantenere l’efficienza in un’ampia gamma di condizioni operative.


Stabilità e durata

Quando si considerano i compressori scroll rispetto a quelli a vite in termini di stabilità e durata, i compressori scroll rappresentano spesso l’opzione migliore.


I compressori Scroll hanno meno parti mobili, il che significa che avranno meno punti di potenziale guasto.Ciò li rende affidabili per scenari in cui la stabilità è cruciale.Inoltre, grazie al minor numero di parti mobili, c'è meno attrito, il che significa che i compressori dureranno a lungo senza preoccupazioni di usura frequente.


I compressori a vite, invece, hanno più parti mobili, il che significa che vi è una maggiore possibilità di tempi di fermo del sistema.Inoltre, a causa del loro funzionamento continuo, sono soggetti a frequente usura, che potrebbe influire sulla durata del compressore.Tuttavia, possono gestire volumi d'aria maggiori e mantenere la stabilità in condizioni difficili.


Rumore e vibrazioni


Confrontando i livelli di rumore e vibrazione del compressore scroll con quello del compressore a vite, si notano differenze significative riconducibili ai rispettivi design.


I compressori Scroll sono noti per il loro funzionamento silenzioso e la vibrazione delicata.La natura del movimento orbitale attorno alla spirale stazionaria garantisce un processo di compressione uniforme, con conseguente riduzione dei livelli di rumore.Questa caratteristica rende i compressori scroll perfetti per le situazioni in cui il controllo del rumore è fondamentale.Inoltre, la semplicità del loro design e il minor numero di parti mobili aiutano a ridurre le vibrazioni, aumentandone così l'attrattiva in ambienti sensibili al rumore.


Al contrario, i compressori a vite generano più rumore e vibrazioni durante il funzionamento, causati principalmente dall'ingranamento dei rotori elicoidali.Tuttavia, il progresso tecnologico ha spinto gli sforzi per limitare questo inconveniente poiché alcuni modelli recenti sono prodotti con caratteristiche per ridurre i livelli di rumore e vibrazioni.


Manutenzione


Progettazione del compressore a vite



Considerare i requisiti di manutenzione del compressore a vite rispetto al compressore scroll è fondamentale per le loro prestazioni a lungo termine e il loro rapporto costo-efficacia.


I compressori a vite tendono ad avere requisiti di manutenzione più elevati a causa della loro progettazione più complessa, soprattutto nei modelli a iniezione d'olio.Il monitoraggio e la manutenzione regolari di parti come guarnizioni, cuscinetti e sistema di lubrificazione sono fondamentali per le prestazioni ottimali del compressore.Sebbene questa complessità possa contribuire ad aumentare le richieste di manutenzione, è fondamentale notare che una manutenzione corretta e tempestiva può prolungare la durata del compressore e garantire un funzionamento costante.


D’altro canto, i compressori scroll hanno minori esigenze di manutenzione.Grazie alla semplicità del design e al minor numero di parti mobili, la richiesta di manutenzione frequente è inferiore rispetto ai compressori a vite.Le attività di manutenzione di base dei compressori a vite comprendono il controllo e la sostituzione delle guarnizioni, la lubrificazione dei cuscinetti e la garanzia dei livelli adeguati di refrigerante.


Operazione continua


I compressori Scroll sono ideali per il funzionamento continuo.Il loro design, caratterizzato dal movimento orbitale continuo e fluido tra le spirali, consente una compressione ininterrotta.Questi compressori non hanno valvole di aspirazione e scarico, contribuendo ad un design più semplice che garantisce affidabilità.Pertanto, i compressori Scroll sono particolarmente adatti per applicazioni con una fonte di aria compressa costante e stabile, come ad es Pompa di calore DC inverter, condizionatori e sistemi di refrigerazione.


I compressori a vite sono progettati anche per il funzionamento continuo.I rotori elicoidali intrecciati consentono un processo di compressione continuo e senza interruzioni.Tuttavia, è più affidabile dei compressori scroll in quanto offre un funzionamento continuo, soprattutto per le applicazioni più impegnative.


Capacità


La capacità, riferita alla gamma di volumi d'aria che un compressore può gestire, è un fattore chiave da considerare quando si sceglie tra un compressore scroll e un compressore a vite.


I compressori Scroll sono efficienti nella gestione di capacità di piccole e medie dimensioni.Sono spesso utilizzati in unità di condizionamento residenziali e di piccole dimensioni commerciali, dove la richiesta di aria compressa rientra nell'intervallo di capacità previsto.


I compressori a vite, invece, sono progettati con un’ampia gamma di capacità, che li rende adatti a situazioni versatili.Sono eccellenti nella gestione di volumi d'aria maggiori, rendendoli ideali per i processi industriali che richiedono capacità più elevate.Questa versatilità consente loro di adattarsi a un'ampia gamma di requisiti industriali, dalle applicazioni su piccola e grande scala.Alcuni modelli di compressori a vite sono dotati di controllo della capacità variabile, che li rende flessibili per adattare la potenza alle richieste specifiche degli utenti.


Costo


La considerazione dei costi associata al dibattito tra compressore a vite e compressore scroll coinvolge sia l'investimento iniziale che le spese operative correnti.


I compressori a vite hanno un investimento iniziale basso, ma i modelli di capacità maggiore potrebbero avere costi iniziali.Ma ciò è spesso giustificato dalla loro elevata efficienza e prestazione nella gestione di grandi volumi d’aria.Inoltre, i compressori a vite sono convenienti nel corso della loro vita operativa, il che li rende economicamente vantaggiosi e contribuiscono al risparmio energetico.


I compressori scroll, invece, hanno un investimento iniziale più elevato.Ciò può essere attribuito alla precisione richiesta nella produzione delle intricate volute a spirale, nonché alla tecnologia alla base del movimento orbitale fluido.Tuttavia, sono convenienti a lungo termine.


Applicazione


Fondamentalmente, se hai bisogno di un compressore d'aria per una o più macchine, un compressore scroll può essere economico.Ma se hai bisogno di un compressore d'aria per l'intero impianto (potrebbero essere 20 o 100 macchine), un compressore a vite è migliore perché fornisce prestazioni migliori, consuma meno energia e dura più a lungo.


Inoltre, i compressori scroll sono progettati per applicazioni semplici.La loro struttura compatta, il funzionamento silenzioso e l'efficienza li rendono ideali per applicazioni residenziali e commerciali leggere.Sono comunemente utilizzati quando il controllo del rumore e il funzionamento continuo sono cruciali.


I compressori a vite, invece, sono versatili e trovano applicazioni in un ampio spettro, dai processi industriali su piccola e grande scala.La loro ampia gamma di capacità e la capacità di gestire volumi d'aria maggiori li rendono ideali per applicazioni industriali pesanti, come impianti di produzione, raffinerie e sistemi di compressione dell'aria altamente esigenti.


Compressore Scroll o a vite: qual è il migliore per la pompa di calore o il sistema HVAC?

compressore rotativo nella pompa di calore SPRSUN


Ora che abbiamo discusso le differenze tra compressore scroll e compressore a vite, è il momento di scegliere quale sia il migliore per la tua pompa di calore o per le applicazioni del sistema HVAC (riscaldamento, ventilazione e condizionamento dell'aria).


In sintesi, un compressore scroll è un'opzione perfetta per ambienti interni come strutture mediche, edifici residenziali e strutture aziendali in cui il rumore rappresenta un problema.Inoltre, questo compressore è più adatto per operazioni di livello medio-basso.Il compressore scroll non è efficiente al 100% se utilizzato per carichi di lavoro pesanti.


Al contrario, un compressore a vite è altamente raccomandato per attività altamente impegnative, da qui la sua applicazione nei settori manifatturiero e dei processi industriali, come quello automobilistico, alimentare, della produzione di birra, dell'edilizia e aerospaziale.In questi settori è necessario un funzionamento continuo della compressione dell'aria, che può essere offerto solo dal compressore a vite, poiché supporta il funzionamento continuo senza surriscaldamento.


Sopra sono riportate le informazioni totali sulle differenze tra il compressore scroll e il compressore a vite.SPRSUN è una persona professionale e affidabile produttore di pompe di calore con anni di esperienza nell'offerta delle migliori soluzioni di sistemi HVAC.Poiché il compressore è una parte essenziale della macchina di riscaldamento e raffreddamento, SPRSUN ha una conoscenza sufficiente dei diversi compressori per scegliere il miglior compressore per pompe di calore.



RELATED HEAT PUMP ARTICLES

  • Perché la pompa di calore della mia piscina si blocca?

    2021-12-06

    Durante la stagione invernale, la formazione di ghiaccio sulla pompa di calore della piscina è un evento comune.Tuttavia, quando l'intera unità è coperta di ghiaccio, c'è da preoccuparsi poiché il dispositivo non funzionerà bene e potrebbe essere a rischio di danneggiamento. Questo articolo si concentra sulle persone che desiderano utilizzare la pompa di calore della piscina Per Saperne Di Più
  • Una guida completa: costi della pompa di calore ad aria

    2022-01-07

    Le pompe di calore sono sorprendentemente diventate un elettrodomestico 'necessario' per la loro capacità di offrire una fonte di energia conveniente e affidabile per chiunque desideri riscaldare la propria piscina o stare al caldo in casa.Se desideri investire in un impianto di riscaldamento o raffreddamento, le pompe di calore sono senza dubbio l'opzione adatta alle tue esigenze Per Saperne Di Più
  • I migliori produttori di pompe di calore ad aria del 2022

    2021-10-30

    Le pompe di calore ad aria sono una soluzione di riscaldamento altamente efficiente e rinnovabile per molti proprietari di immobili.Questi preziosi elettrodomestici aiutano a risparmiare denaro sulle bollette energetiche, hanno un basso impatto ambientale, hanno un elevato coefficiente di prestazione stagionale (SCOP), possono essere utilizzati per il riscaldamento e il raffreddamento, hanno un consumo energetico basso Per Saperne Di Più
  • Perché scegliere una pompa di calore inverter per riscaldare la tua piscina?

    2021-11-30

    È frustrante e scomodo nuotare quando fa un po' freddo.Con i cambiamenti climatici, le temperature possono scendere sostanzialmente, soprattutto durante le giornate nuvolose o in inverno.Un calo significativo della temperatura può rendere inutilizzabile una piscina.Negli Stati Uniti circa il 90% delle piscine vengono utilizzate due o tre volte Per Saperne Di Più

RECOMMENDED HEAT PUMP PRODUCTS

Air Source Monoblock Heat Pumps forHot Water/House Heatin

GUANGZHOU SPRSUN NUOVA TECNOLOGIA ENERGETICA DEVELOPMENT CO., LTD.

Un produttore professionale di pompe di calore dal 1999
Via Tangxi n.15, Parco Industriale, Xintang, distretto di Zengcheng, Guangzhou, 511338, Cina

CONTATTA SPRSUN. SUPPORTO 7/24. TI RISPONDEREMO AL PIÙ PRESTO!

TEL: 0086-20-82181867
TELEFONO: 0086-18933985692
WhatsApp: 0086-18933985692

NAVIGAZIONE POPOLARE