Home / Heat Pump Blog / Blog di settore / Refrigerante per pompa di calore: tipi e suggerimenti

Refrigerante per pompa di calore: tipi e suggerimenti

numero Sfoglia:0     Autore:Editor del sito     Pubblica Time: 2023-08-04      Origine:motorizzato

Refrigerante per pompa di calore


Le pompe di calore sono un’opzione popolare e più ecologica per il riscaldamento di case ed edifici commerciali.Fanno molto affidamento su un refrigerante per il loro funzionamento.In poche parole, un refrigerante aiuta la pompa di calore a svolgere il suo lavoro quando viene compresso per riscaldare l'edificio.I refrigeranti utilizzati all'interno delle pompe di calore variano a seconda delle diverse marche.Inoltre, il refrigerante della pompa di calore influisce in modo significativo sulla sua durata, funzionamento e impronta di carbonio.


I refrigeranti HFC come R410A e R134A sono i frigoriferi a pompa di calore più utilizzati.Questo refrigerante ha un'ottima termodinamica e un basso GWP, da qui la sua popolarità.Esistono, tuttavia, alcuni altri tipi di refrigeranti.Mentre i produttori cercano di mettere insieme un futuro senza emissioni di carbonio, si stanno ora concentrando sul soddisfare la domanda di pompe di calore efficienti dal punto di vista energetico e rispettose dell’ambiente.Diamo un'occhiata ai tipi più comuni di refrigeranti presenti nelle moderne pompe di calore.


Che cos'è un refrigerante per pompa di calore?

Un refrigerante è la modalità di trasferimento utilizzata da una pompa di calore per trasportare l'energia termica da una fonte a un dissipatore di calore.La pompa di calore svolge il suo lavoro assorbendo calore dall'ambiente circostante e rilasciandolo altrove.Il refrigerante è un importante prodotto di scambio termico a causa della sua rapida transizione di fase da gas a liquido.


È importante notare che un refrigerante non produce freddo o calore;lo trasferisce soltanto.Il refrigerante evapora all'interno, assorbendo calore dall'aria e abbassando la temperatura.La condensazione trasferisce quindi questo calore in un'altra posizione.Le pompe di calore funzionano attraverso un processo viceversa.


Come funziona un refrigerante per pompa di calore?

Per comprendere meglio il ruolo esatto di un refrigerante in una pompa di calore, vediamo prima come funziona la pompa di calore;durante l'inverno assorbe il calore esterno, quindi il calore viene assorbito dalle serpentine interne, mentre durante l'estate assorbe il calore interno e lo rilascia all'esterno per rinfrescare la casa.


Corrosione, rotture o installazione errata potrebbero causare perdite che, a loro volta, riducono il livello del refrigerante.Una perdita di refrigerante può causare la formazione di ghiaccio sulle serpentine di una pompa di calore che non riescono più a raffreddare l'aria.Se ciò accade, sarà utile rivolgersi a un esperto per individuare e risolvere il problema e sostituire il refrigerante perso.


Proprietà di un refrigerante per pompa di calore

Le proprietà dei refrigeranti variano a seconda delle diverse applicazioni.Ma tutti i refrigeranti condividono le seguenti caratteristiche fisiche comuni:

● A 0°C e inferiore al punto di ebollizione

● Basso GWP

● Riciclabile

● Non infiammabile

● Perdite rilevabili

● Stabilità operativa

● Basso costo di produzione

● Basso impatto ambientale in caso di smarrimento


Fattori da considerare quando si sceglie un refrigerante per pompa di calore


Efficienza e sostenibilità

La valutazione GWP indica l'impatto effettivo dei refrigeranti quando un refrigerante viene rilasciato nell'ambiente.I progressi tecnologici delle pompe di calore e dei refrigeranti e la consapevolezza del basso impatto ambientale hanno portato a un GWP significativamente basso.


Tuttavia, c’è ancora molta strada da fare perché i refrigeranti influiscono indirettamente sull’ambiente, ad esempio, con le emissioni causate dalla produzione di energia per le apparecchiature.Ecco perché al momento dell'acquisto dovresti considerare l'efficienza energetica di una pompa di calore.


Pressione

Diversi refrigeranti hanno pressioni di condensazione diverse alla stessa temperatura.Quando la temperatura o la pressione di un refrigerante diventano troppo elevate, non può più funzionare.In tal caso, le pompe di calore non possono funzionare utilizzando determinati refrigeranti, ma lo svantaggio è la pressione troppo bassa.La necessità di un volume elevato a bassa pressione comporta costi aggiuntivi.


Sicurezza e affidabilità

Il refrigerante deve essere non infiammabile e non tossico per eliminare qualsiasi problema di sicurezza da parte degli occupanti dell'edificio in cui è installata la pompa di calore.Questi fattori determinano anche se una pompa di calore rispetta i codici e le normative locali.


Sapevi che i refrigeranti per pompe di calore Next Gen sono leggermente infiammabili?Sarebbe utile chiedere chiarimenti su questo fattore quando si cerca una pompa di calore.


Disponibilità ed efficienza dei costi

Uno dei problemi emergenti nel mercato delle pompe di calore è l’aumento dei prezzi dovuto alla scarsità di nuovi refrigeranti.Inoltre, dovresti assicurarti di lavorare con esperti e aziende credibili, considerando che il campo è invaso da tecnici che necessitano di maggiore formazione.


L’accessibilità economica di un refrigerante è un altro fattore da considerare poiché potrebbe essere necessario sostituire il refrigerante in caso di perdita.


Temperatura critica

Esiste una certa temperatura alla quale si verifica la massima condensazione del vapore refrigerante.Questo processo non può avvenire oltre questa temperatura (temperatura critica), indipendentemente dalla pressione applicata.


Inoltre, dopo aver raggiunto una temperatura specifica, il refrigerante entra in uno stato caratterizzato da livelli di temperatura e pressione che superano il punto critico.In questo stato diventa difficile distinguere tra la fase vapore e quella fluida di un refrigerante.


Tipi di refrigeranti per pompe di calore


R-410A

L'R410A è il refrigerante più comune utilizzato nelle pompe di calore.È costituito da una combinazione di diversi HFC.Tutti questi HFC hanno lo stesso punto di ebollizione, consentendo l'uso di questo refrigerante a basse temperature.L'R410A è stato creato per sostituire i nuovi usi dell'R22.Poiché l'R410A richiede una pressione notevolmente maggiore per funzionare, non è adatto per i sistemi originariamente progettati per l'R22.


R134A

A seguito delle preoccupazioni relative ad alcuni effetti dannosi degli HCFC e dei CFC sull'ambiente, l'R134A è stato sviluppato per sostituire l'R-12.Rientra nella categoria degli HFC.Sta diventando sempre più popolare perché non è infiammabile, dannoso o corrosivo, quindi puoi maneggiarlo in sicurezza.


Viene utilizzato principalmente nelle pompe di calore, ma esistono altre applicazioni, come nel settore farmaceutico e come propellente.Poiché il suo punto di ebollizione è -14,9 gradi o 26,1 gradi, si presenta nell'atmosfera come gas al momento dell'esposizione.Questo refrigerante non è completamente compatibile con i refrigeranti minerali o i lubrificanti R-12.


R407C

Il refrigerante R407C vanta un basso GWP ed è altamente efficiente.Consideralo un'alternativa all'R22 poiché è meno dannoso per lo strato di ozono.L'R407C è stato creato per funzionare in modo simile all'R22 nelle pompe di calore.È applicabile anche in impianti che operano a medie temperature.


Non è consigliabile utilizzare alcun refrigerante per rabboccare il livello del refrigerante in una pompa di calore.Questo perché non sono tutti compatibili.Ad esempio, dovresti evitare di utilizzare il refrigerante R-407C in un sistema R-22.


R32

L’R32 è un altro refrigerante popolare nel settore delle pompe di calore.Questo HFC può essere utilizzato in sostituzione di refrigeranti più dannosi come R22 e R410A senza impatto negativo sull'ambiente.Inoltre, ha ottime prestazioni termodinamiche ed è non infiammabile per una migliore sicurezza.Il GWP dell'R32 è inferiore a quello di altri refrigeranti come R410A e R22.Ha anche un costo operativo più economico grazie alla sua maggiore efficienza energetica.Negli ultimi anni, l’R32 ha sostituito l’R22 e altri refrigeranti antiquati nelle pompe di calore.


R1234ZE

L'R1234ze è un refrigerante monocomponente con un GWP estremamente basso e viene spesso utilizzato per sostituire l'R134a nelle sue applicazioni.La sua efficienza energetica è simile a quella dell'R-134A.Questo refrigerante comporta inoltre un basso costo di esercizio e non è infiammabile.


R290

L'EPA consiglia di utilizzare R290 invece di refrigeranti più dannosi come R502,404A e R22.Solo il personale autorizzato che ha ricevuto la formazione e la certificazione richieste può eseguire interventi di assistenza e riparazione pompe di calore contenenti R290.


R744

Prima che venissero sviluppati i freon, l’anidride carbonica (CO2) era un refrigerante comune ma fu gradualmente eliminato con il miglioramento della tecnologia per la sua applicazione.Tuttavia, la bassa temperatura e l’alta pressione possono risultare problematiche nonostante le sue eccezionali qualità termofisiche.Inoltre, la sua capacità volumetrica è significativamente maggiore di quella dei comuni refrigeranti.Questo refrigerante ha un efficace trasferimento di calore nell'evaporatore grazie alle sue proprietà di conduttività termica.Inoltre, richiedono una scelta complessiva di apparecchiature inferiore a quella necessaria quando si lavora con HCFC e CFC.


Inoltre, sono utilizzabili tubi di dimensioni più piccole grazie alla minore caduta di pressione. La CO2 è un'opzione praticabile ma richiede un'attenta gestione per garantire la sicurezza dell'utente.Poiché l’anidride carbonica non può essere riconosciuta dall’odore, può causare livelli pericolosi di ossigeno nel corpo senza che venga notata.Inoltre, non produce alcun odore e potresti non riuscire a rilevare una perdita quando ce n'è una.I sensori possono essere utilizzati per avvisare in caso di perdita di CO2.La ventilazione di emergenza è importante anche quando si utilizzano pompe di calore con questo refrigerante.


Il tipo di refrigerante della pompa di calore è importante?

Poiché esiste un’ampia varietà di refrigeranti per pompe di calore, sorge la domanda se il tipo di refrigerante utilizzato sia importante o meno.La sostenibilità ambientale è un obiettivo cruciale;ecco perché dovresti prestare molta attenzione al tipo di refrigerante utilizzato dalla tua pompa di calore.Uno dei modi più semplici per classificare i refrigeranti sono le loro varie proprietà.


Sarebbe utile notare che 1 indica che un refrigerante non è infiammabile, mentre 2L indica che un refrigerante è leggermente infiammabile.3, invece, indica che è altamente infiammabile, sebbene ciò sia quasi impossibile per un refrigerante.


Ad esempio (R290) è un refrigerante infiammabile, quindi controlla le precauzioni di sicurezza del produttore.I livelli di tossicità bassa e alta sono indicati rispettivamente dalle lettere A e B.I refrigeranti A1, come R134A e R410A, sono sicuri per l'uso umano poiché non infiammabili e non tossici.


Porta via

Ora che conosci i diversi tipi di refrigeranti per pompe di calore, considera le esigenze della tua applicazione in modo da sceglierne uno con il refrigerante più appropriato.Anche l’aiuto di esperti sarebbe di grande aiuto.Per questo motivo, SPRSUN è la soluzione migliore per tutte le esigenze delle pompe di calore con i tipi di refrigerante R32, R290 e R410A.


RELATED HEAT PUMP ARTICLES

  • Perché la pompa di calore della mia piscina si blocca?

    2021-12-06

    Durante la stagione invernale, la formazione di ghiaccio sulla pompa di calore della piscina è un evento comune.Tuttavia, quando l'intera unità è coperta di ghiaccio, c'è da preoccuparsi poiché il dispositivo non funzionerà bene e potrebbe essere a rischio di danneggiamento. Questo articolo si concentra sulle persone che desiderano utilizzare la pompa di calore della piscina Per Saperne Di Più
  • Una guida completa: costi della pompa di calore ad aria

    2022-01-07

    Le pompe di calore sono sorprendentemente diventate un elettrodomestico 'necessario' per la loro capacità di offrire una fonte di energia conveniente e affidabile per chiunque desideri riscaldare la propria piscina o stare al caldo in casa.Se desideri investire in un impianto di riscaldamento o raffreddamento, le pompe di calore sono senza dubbio l'opzione adatta alle tue esigenze Per Saperne Di Più
  • I migliori produttori di pompe di calore ad aria del 2022

    2021-10-30

    Le pompe di calore ad aria sono una soluzione di riscaldamento altamente efficiente e rinnovabile per molti proprietari di immobili.Questi preziosi elettrodomestici aiutano a risparmiare denaro sulle bollette energetiche, hanno un basso impatto ambientale, hanno un elevato coefficiente di prestazione stagionale (SCOP), possono essere utilizzati per il riscaldamento e il raffreddamento, hanno un consumo energetico basso Per Saperne Di Più
  • Perché scegliere una pompa di calore inverter per riscaldare la tua piscina?

    2021-11-30

    È frustrante e scomodo nuotare quando fa un po' freddo.Con i cambiamenti climatici, le temperature possono scendere sostanzialmente, soprattutto durante le giornate nuvolose o in inverno.Un calo significativo della temperatura può rendere inutilizzabile una piscina.Negli Stati Uniti circa il 90% delle piscine vengono utilizzate due o tre volte Per Saperne Di Più

RECOMMENDED HEAT PUMP PRODUCTS

Air Source Monoblock Heat Pumps forHot Water/House Heatin

GUANGZHOU SPRSUN NUOVA TECNOLOGIA ENERGETICA DEVELOPMENT CO., LTD.

Un produttore professionale di pompe di calore dal 1999
Via Tangxi n.15, Parco Industriale, Xintang, distretto di Zengcheng, Guangzhou, 511338, Cina

CONTATTA SPRSUN. SUPPORTO 7/24. TI RISPONDEREMO AL PIÙ PRESTO!

TEL: 0086-20-82181867
TELEFONO: 0086-18933985692
WhatsApp: 0086-18933985692

NAVIGAZIONE POPOLARE