Home / Heat Pump Blog / Blog di settore / Analisi di mercato: le pompe di calore ad aria sono il futuro?

Analisi di mercato: le pompe di calore ad aria sono il futuro?

numero Sfoglia:0     Autore:Editor del sito     Pubblica Time: 2022-03-15      Origine:motorizzato

Con l’evolversi della tendenza dei cambiamenti nel riscaldamento, le pompe di calore sono innegabilmente viste come la prossima grande novità nel settore del riscaldamento: una fonte di calore affidabile e rinnovabile senza alcuna impronta di carbonio.Ma lo sono?Sì, e come sottolinea questo post, anche diversi governi ne stanno promuovendo l'uso per sradicare l'uso di caldaie a gas e i combustibili fossili tradizionali che lasciano un’impronta di carbonio.Imparerai anche ulteriori ragioni che evidenziano l'uso prominente delle pompe di calore nelle principali nazioni europee.

Ma prima.


Cos'è una pompa di calore ad aria?


Le pompe di calore ad aria sono forme di fonti di energia rinnovabile che funzionano assorbendo il calore esterno per aumentare la temperatura all'interno della casa.Idealmente, le pompe di calore ad aria sono come i normali condizionatori d'aria.Per installare queste unità 'a forma di scatola', di solito le monti sul lato della tua casa/proprietà.La dimensione di un ASHP dipende dalla quantità di energia generata per la tua casa.

Anche se le pompe di calore ad aria sembrano essere un’unità piuttosto massiccia, causano disturbi minimi.Sia le pompe ad aria che quelle geotermiche solitamente mantengono una temperatura costante per tutto il giorno, a differenza delle caldaie tradizionali, per mantenere una temperatura bassa e calda in casa per un lungo periodo.Molte di queste unità sono costruite su misura con riduzione del rumore e hanno una certificazione 'Quiet Mark' per garantire che la tua casa non si accorga della pompa in funzione in background.


Analisi di mercato delle pompe di calore ad aria


I rating EPC lo riflettono


Il futuro delle pompe di calore ad aria è adesso e nel prossimo futuro, ed è tempo che le classificazioni EPC lo riflettano.La revisione in sospeso della valutazione del certificato di prestazione energetica delineata nel Times delinea il pompe di calore ad aria ad effetto positivo migliorare la prestazione energetica complessiva della casa.Con una pompa di calore, puoi utilizzare fonti di energia rinnovabile come quella solare ed eolica per alimentare il riscaldamento e il raffreddamento della tua casa.

Le classificazioni EPC si basano solitamente sui costi orari del riscaldamento e pertanto non riflettono accuratamente l'importanza delle pompe di calore.Queste unità offrono alle case una fonte di calore più pulita, più ecologica e conveniente.Sebbene i costi iniziali possano essere alquanto scoraggianti, ora vengono istituiti sovvenzioni e programmi per aiutare i proprietari di case a compensare questi costi nell’arco di sette anni.

Meglio ancora, con pagamenti pari a £ 1.300 all'anno per un ampio periodo di sette anni dopo l'installazione, è difficile negare che le pompe di calore ad aria siano un'opzione realistica per più case in tutto il mondo.


Incentivi statali per l'installazione di pompe di calore


Con la continua crescita del settore e la disponibilità di altre tecnologie rinnovabili, si prevede che il prezzo delle pompe di calore ad aria diminuirà.Infatti, sono più economiche delle caldaie a GPL e a gasolio, rendendole il futuro del riscaldamento e del raffreddamento.

Ad esempio, il governo del Regno Unito offre ora incentivi per aiutare i cittadini a migliorare la propria efficienza energetica.Anche se la spesa per sostituire la caldaia tradizionale con una moderna pompa di calore può sembrare piuttosto costosa e forse un po’ scoraggiante, esistono incentivi e programmi governativi istituiti per aiutare a compensare il costo complessivo di installazione.

Il sistema RHI (Renewable Heat Incentive) rimborsa i costi complessivi di installazione in sette anni.In alcuni casi, le famiglie vengono ripagate leggermente di più del denaro inizialmente investito nella pompa di calore.

La RHI offre 6.000 sterline in pagamenti trimestrali per un periodo di sette anni nel tentativo di coprire i costi delle pompe di calore.I ministri del Regno Unito stanno valutando la possibilità di sostituire un moderno sistema di rottamazione delle caldaie da 400 milioni di sterline che offrirebbe potenzialmente sovvenzioni di 7.000 sterline.

Solo lo scorso anno nel Regno Unito sono state installate circa 36.000 pompe di calore, come indicato dalla Heat Pump Association, e le cifre dovrebbero raddoppiare quest'anno arrivando a circa 70.000 unità.Boris Johnson ha fissato un obiettivo notevole di 600.000 installazioni annuali entro il 2028.


Vantaggio a zero emissioni di carbonio


Una fonte di calore rinnovabile e affidabile, ASHP vanta un'impronta di carbonio quasi inesistente che ha ispirato molti attivisti a promuovere l'uso delle pompe di calore nelle nostre proprietà.

Le case dotate di pompe di calore godono di notevoli vantaggi in termini di risparmio di calore poiché risparmiano quantità sostanziali sulle spese energetiche.Sfruttando appieno l'efficienza delle pompe di calore è possibile far risparmiare ad una normale abitazione circa il 40% degli attuali costi dell'impianto di riscaldamento.Idealmente, ASHP è costituito per il 75% da energia rinnovabile e per il 25% da contenuto elettrico, senza utilizzo di gas.

Il fabbisogno di riscaldamento in tutto il Regno Unito ora rappresenta circa il 14% del contributo complessivo alle emissioni di carbonio.Immaginate quindi che le nuove case future raggiungano lo 0% di emissioni (senza emissioni! Quindi, che dire delle case esistenti che già vantano soluzioni di riscaldamento tradizionali come caldaie a gas o gasolio?


Proposta di divieto governativo sull'uso di caldaie a gas


In genere, uno dei contributori più significativi all'inquinamento è quello comune nella nostra vita.Anche se spesso trascurati, i tradizionali combustibili fossili che utilizziamo nelle nostre case per cucinare e riscaldarci contribuiscono a oltre un quinto delle emissioni complessive di carbonio del Regno Unito.Se non lo sapevi, i combustibili standard che utilizziamo nelle nostre case per il riscaldamento e il riscaldamento creano un carico di carbonio.Tuttavia, le unità che catturano il calore ambientale possono offrire un’alternativa.

Nell’era attuale, la tutela dell’ambiente e il risparmio energetico sono sempre presi in considerazione.Le pompe di calore ad aria in Europa sono state gradualmente sviluppate per sostituire il carbone e altri combustibili fossili.Questo è idealmente il motivo per cui il governo cerca di vietare le caldaie a gas nelle future case a partire dal 2025, una politica individuale che si estenderà a tutte le moderne caldaie a gas nelle fattorie a partire dalla metà degli anni ’30.Le unità di riscaldamento appena installate dovranno essere effettivamente a basse emissioni di carbonio o convertite in combustibili a combustione pulita come l’idrogeno.

I membri del Parlamento britannico discutono continuamente dei cambiamenti climatici e dell'implementazione di fattori climatici positivi nelle future fattorie.Il primo passo inizia con la messa al bando delle caldaie a gas dalle case di nuova costruzione dall’inizio del 2025. L’alternativa migliore?Pompe di calore ad aria.


Ostacoli all'adozione delle pompe di calore ad aria


Esistono diversi ostacoli all’adozione della tecnologia delle pompe di calore.L’ostacolo più significativo è il costo dei miglioramenti edilizi.Ma il governo ha annunciato l’intenzione di installare fino a cinque milioni di pompe di calore ad aria in più entro il 2030 con costi di ristrutturazione pari a zero.

Inoltre, il disagio dei lavori di costruzione è un'altra spesa associata all'installazione della pompa di calore.Tuttavia, i benefici superano i costi.La tecnologia sta diventando sempre più accessibile e il futuro è qui adesso.

IL ultimi modelli di pompe di calore ad aria con inverter DC sono sufficientemente efficienti da soddisfare lo standard Future Homes, inteso ad allontanare tutte le nuove proprietà dai combustibili fossili.Possono aiutare il Regno Unito a raggiungere i suoi obiettivi di riduzione delle emissioni di carbonio per il 2050.

Si prevede che il costo delle pompe di calore ad aria diminuirà con la crescita del settore, ma sono ancora molto più costose delle caldaie a gasolio o GPL.Il Future Homes Standard è un ottimo passo nella giusta direzione per il Paese.

Esistono altri ostacoli all’utilizzo delle pompe di calore ad aria.Ad esempio, alcuni dei vecchi modelli di pompe di calore ad aria si congelano quando la temperatura dell'aria esterna scende sotto i cinque gradi Fahrenheit.Il problema successivo è che la pompa di calore dovrà sbrinarsi più volte all'anno.Questo è un enorme disagio per le persone, quindi esiste una soluzione.Una pompa di calore inversa può essere un decarbonizzatore completo per qualsiasi proprietà.

Le pompe di calore ad aria necessitano di un adeguato isolamento per essere efficaci.Senza un adeguato isolamento, il sistema perderà calore e sarà meno efficiente di quanto non sia.Dovrà anche essere ben isolato per essere efficace.Se la casa è adeguatamente isolata, la temperatura della casa rimarrà costante durante tutto l'anno.Una buona combinazione tra una pompa di calore ad aria e una casa ben isolata può aiutare a risparmiare energia e denaro.

Il principale ostacolo all’adozione delle pompe di calore ad aria è il costo della ristrutturazione.Ma questi miglioramenti non sono costosi.Numerosi incentivi aiutano i proprietari di case a risparmiare denaro e a rendere le loro case più efficienti dal punto di vista energetico.

Inoltre, il sistema è rispettoso dell'ambiente e, in definitiva, può contribuire a salvaguardare l'ambiente.L'unico inconveniente è l'inconveniente dei lavori di costruzione.Tuttavia, il costo dell’efficienza energetica vale la pena se si considerano le pompe di calore ad aria come il futuro del riscaldamento.

Nonostante gli elevati costi di installazione, le pompe di calore ad aria possono comunque risparmiare sui costi energetici.Il prezzo di una pompa di calore ad aria è inferiore a quello delle caldaie a gasolio e GPL.Ciò significa che il costo di installazione di un ASHP è più conveniente rispetto ai tradizionali sistemi a petrolio e GPL.Nel frattempo, puoi risparmiare sulle bollette e vivere una vita più confortevole.I sistemi di riscaldamento dell’aria possono rappresentare un’alternativa più efficiente ed economica al tradizionale riscaldamento domestico.

Un sistema di riscaldamento dell'aria consuma l'80% in meno di energia rispetto ai forni elettrici e non necessita di uno scaldabagno aggiuntivo.I sistemi di riscaldamento dell’aria sono anche più puliti perché non bruciano combustibili fossili, che emettono emissioni di gas serra.Infine, gli impianti di riscaldamento dell’aria sono più economici da installare nelle nuove case perché necessitano solo di un circuito elettrico dedicato.


Conclusione


Le pompe di calore ad aria sono il futuro del riscaldamento.Sono più economici dei combustibili alternativi utilizzati per il riscaldamento.Possono essere utilizzati anche come sistema di climatizzazione.Vari tipi di questi dispositivi svolgono entrambe le funzioni.È consigliabile che le pompe di calore ad aria siano installate in abitazioni ben isolate.Il costo della pompa ad aria dipende dalle dimensioni dello spazio che deve essere riscaldato.Una casa ben isolata è più efficiente e può trarre maggiori benefici da questi prodotti.



RELATED HEAT PUMP ARTICLES

  • Perché la pompa di calore della mia piscina si blocca?

    2021-12-06

    Durante la stagione invernale, la formazione di ghiaccio sulla pompa di calore della piscina è un evento comune.Tuttavia, quando l'intera unità è coperta di ghiaccio, c'è da preoccuparsi poiché il dispositivo non funzionerà bene e potrebbe essere a rischio di danneggiamento. Questo articolo si concentra sulle persone che desiderano utilizzare la pompa di calore della piscina Per Saperne Di Più
  • Una guida completa: costi della pompa di calore ad aria

    2022-01-07

    Le pompe di calore sono sorprendentemente diventate un elettrodomestico 'necessario' per la loro capacità di offrire una fonte di energia conveniente e affidabile per chiunque desideri riscaldare la propria piscina o stare al caldo in casa.Se desideri investire in un impianto di riscaldamento o raffreddamento, le pompe di calore sono senza dubbio l'opzione adatta alle tue esigenze Per Saperne Di Più
  • I migliori produttori di pompe di calore ad aria del 2022

    2021-10-30

    Le pompe di calore ad aria sono una soluzione di riscaldamento altamente efficiente e rinnovabile per molti proprietari di immobili.Questi preziosi elettrodomestici aiutano a risparmiare denaro sulle bollette energetiche, hanno un basso impatto ambientale, hanno un elevato coefficiente di prestazione stagionale (SCOP), possono essere utilizzati per il riscaldamento e il raffreddamento, hanno un consumo energetico basso Per Saperne Di Più
  • Perché scegliere una pompa di calore inverter per riscaldare la tua piscina?

    2021-11-30

    È frustrante e scomodo nuotare quando fa un po' freddo.Con i cambiamenti climatici, le temperature possono scendere sostanzialmente, soprattutto durante le giornate nuvolose o in inverno.Un calo significativo della temperatura può rendere inutilizzabile una piscina.Negli Stati Uniti circa il 90% delle piscine vengono utilizzate due o tre volte Per Saperne Di Più

RECOMMENDED HEAT PUMP PRODUCTS

Air Source Monoblock Heat Pumps forHot Water/House Heatin

GUANGZHOU SPRSUN NUOVA TECNOLOGIA ENERGETICA DEVELOPMENT CO., LTD.

Un produttore professionale di pompe di calore dal 1999
Via Tangxi n.15, Parco Industriale, Xintang, distretto di Zengcheng, Guangzhou, 511338, Cina

CONTATTA SPRSUN. SUPPORTO 7/24. TI RISPONDEREMO AL PIÙ PRESTO!

TEL: 0086-20-82181867
TELEFONO: 0086-18933985692
WhatsApp: 0086-18933985692

NAVIGAZIONE POPOLARE