Home / Heat Pump Blog / Notizie aziendali / Come funzionano le pompe di calore inverter?

Come funzionano le pompe di calore inverter?

numero Sfoglia:227     Autore:Editor del sito     Pubblica Time: 2022-12-02      Origine:motorizzato

Una pompa di calore con inverter è differente da una pompa di calore senza. Una pompa con inverter può essere usata in una casa residenziale o in un luogo di lavoro. Un inverter è uno strumento elettronico che trasforma la corrente continua in corrente alternata. DC sta per corrente continua. Nella corrente continua la carica elettrica si muove in un'unica direzione o in un flusso unidirezionale. In una corrente continua, la corrente elettrica va verso una direzione stabile. Le correnti continue non sono note per muoversi in una direzione diversa. Questo tipo di corrente è noto come corrente galvanica. AC sta per corrente alternata. La corrente alternata è il tipo di corrente elettrica che inverte la direzione. Le correnti alternate possono anche cambiare la loro grandezza ripetutamente nel tempo. In questo modo si differenzia dalle correnti continue. In una pompa di calore con inverter, la tensione, la tensione di uscita, la potenza e la frequenza dipendono dal progetto della pompa di calore con inverter. Non è in grado di produrre energia da sola. La potenza dell'unità è creata dalla sorgente di corrente continua. La sorgente di corrente continua di una pompa di calore con inverter deve essere abbastanza stabile da fornire una corrente sufficiente. Come funzionano le pompe di calore con inverter? Il principio di funzionamento sarà illustrato in dettaglio in questo articolo.


Che cos'è una pompa di calore inverter?

Una pompa di calore inverter è un tipo di pompa di calore che usa la tecnologia del risparmio energetico. Questo è molto utile nel momento in cui il consumatore ha bisogno di ridurre la propria impronta energetica. Una pompa di calore inverter può eliminare le prestazioni sprecate dai condizionatori d'aria. Ciò avviene controllando la velocità del motore. In questo modo, l'unità è in grado di mantenere la temperatura impostata.


article5


Una pompa di calore inverter può raggiungere una temperatura piacevole. La temperatura viene poi mantenuta in modo economico per tutto il giorno. Le temperature di una pompa di calore inverter possono subire piccole variazioni. Una pompa di calore inverter può anche essere usata per risparmiare i costi energetici, a volte costosi, della casa o del luogo di lavoro e per mantenere la casa calda nei mesi freddi e sgradevoli dell'inverno. Può anche mantenere la casa fresca nei mesi secchi, umidi e caldi dell'estate. Una pompa di calore a inverter può essere di tipo canalizzato e non canalizzato. Il tipo canalizzato è un'alternativa economica ai soliti sistemi di aria condizionata e gas. Una pompa di calore inverter canalizzata funziona al 100% del volume.


La motivazione per cui una pompa di calore inverter canalizzata funziona al 100% del volume è che può funzionare anche quando le temperature sono basse. I sistemi di riscaldamento all'interno di una pompa di calore inverter canalizzata funzionano in modalità riscaldamento. La modalità di riscaldamento è conveniente. Le pompe di calore inverter canalizzate hanno un compressore inverter, che viene usato per controllare l'energia del sistema. Alcuni studi hanno evidenziato come le pompe di calore inverter canalizzate riducano il consumo energetico del 35%. Sono dotate di attenuatori acustici del compressore, che rendono le macchine più silenziose.


Le pompe di calore inverter canalizzate sono conosciute per i loro sistemi mini split. Questi sistemi consentono al cliente di controllare le temperature nelle stanze o negli spazi. Sono dotati di tubi. Le pompe di calore inverter ductless sono dotate di un compressore esterno e un condensatore interno. Il condensatore interno è collegato tramite tubi. Questi tubi possono trasmettere il refrigerante. Il refrigerante in una pompa di calore inverter ductless è il fluido usato durante il ciclo di refrigerazione. Viene trasportato tra le unità dei sistemi mini split.


Come funzionano le pompe di calore inverter?

Una pompa di calore inverter funziona in vari modi. Fa riferimento ad un compressore di velocità (chiamato anche compressore rotativo) che cambia durante il giorno. Nel momento in cui il compressore di velocità di una pompa di calore invertita viene usato, incrementa o diminuisce la sua velocità. Ciò si verifica in base alla quantità di calore presente all'interno dell'edificio. La velocità del compressore è regolata dai cambiamenti di temperatura che si verificano all'esterno.


Le pompe di calore a inverter sottraggono calore all'aria esterna. Facendo questo ogni giorno, l'unità può mantenere l'edificio caldo durante la stagione invernale. Durante la stagione estiva, queste pompe di calore espellono il calore dall'edificio. Raffreddano l'aria. Effettuando questa operazione ogni giorno in modo ripetuto, si riduce l'energia assente durante il ciclo del refrigerante.


Durante i cicli del refrigerante delle pompe di calore inverter, il ciclo funziona con diverse velocità. Questo dipende dalla temperatura e dal calore. Durante la fase del ciclo, le pompe di calore inverter regolano la velocità del ciclo. Quando la richiesta di calore e di temperatura è bassa, le pompe di calore inverter riducono la loro potenza. Questo contribuisce a diminuire la quantità di energia usata dai componenti. Ciò contribuisce a ridurre il numero di cicli di avviamento necessari per i refrigeranti.


Il compressore rotante di una pompa di calore aria-acqua a inverter funziona in un intervallo tra 0 e 100%. Anche i motori dei ventilatori all'interno della pompa di calore funzionano in un intervallo compreso tra 0 e 100%. Il 100% è la quantità massima di funzionamento del compressore e dei motori delle ventole. Il funzionamento minimo di un compressore rotativo e di un motore del ventilatore è del 20%. Nonostante questo, ciò dipende dal produttore e dal tipo di componenti utilizzati nelle pompe di calore con inverter. Le pompe di calore inverter utilizzano l'alimentazione in corrente continua. L'alimentazione in corrente continua delle pompe di calore a inverter utilizza onde sinusoidali. Le onde sinusoidali sono onde costanti.


Per usare l'alimentazione in corrente continua, le pompe di calore con inverter utilizzano un raddrizzatore. Il raddrizzatore è un dispositivo in grado di convertire l'energia CA in energia CC. Una volta che l'alimentazione CA è stata trasformata in alimentazione CC, l'alimentazione CC utilizza la modulazione a impulsi dell'alimentazione CC. In questo modo si modifica la frequenza dopo l'utilizzo dell'alimentazione CC. L'energia CC viene inviata attraverso le pompe di calore a inverter. Cambiando la frequenza delle potenze CC e CA, si modifica la velocità del motore elettrico all'interno delle pompe di calore con inverter. Di conseguenza, vengono utilizzati il compressore e il motore. Si avvalgono dell'inverter. Le pompe di calore inverter possono essere regolate da una velocità ridotta a una velocità maggiore.


Pompe di calore inverter vs. pompe di calore non inverter

Esistono differenze tra le pompe di calore non-inverter (dette anche on/off) e le pompe di calore inverter. A differenza delle pompe di calore con inverter, le pompe di calore senza inverter non hanno alcun controllo sull'energia emessa. Pertanto, il motore delle pompe di calore non-inverter funziona a due velocità. I due movimenti con cui funzionano le pompe di calore on/off sono la velocità massima e l'arresto. Durante gli utilizzi normali, il motore di una pompa di calore on/off funziona a tempo pieno. Il motore si ferma quando la temperatura dell'edificio o della stanza raggiunge un livello specifico e desiderato. Il fatto che il motore delle pompe di calore non inverter si avvii e si arresti ripetutamente nel corso della giornata comporta un maggiore consumo di energia.


Le pompe di calore con inverter sono in grado di convertire la corrente alternata in corrente continua grazie a un raddrizzatore. Dopo aver eseguito questo processo, rinnova l'alimentazione in corrente continua a una frequenza e a una tensione variabili. La maggior parte delle pompe di calore inverter è dotata di compressori EVI. EVI è l'acronimo di enhanced vapor injection (iniezione di vapore potenziata). L'iniezione di vapore potenziata amplia la gamma del ciclo di riscaldamento. Si riduce a temperature esterne più basse. Le pompe di calore inverter utilizzano anche EEV. EEV è l'acronimo di valvole di espansione elettroniche. Le valvole di espansione elettroniche si trovano all'interno delle pompe di calore inverter. Le valvole controllano il flusso di refrigerante nell'evaporatore. Lo fanno spostando il flusso in quantità minime. Le valvole di espansione elettroniche sono note come regolatori di flusso. Contribuiscono a diminuire la pressione del fluido che si trova in prossimità del regolatore. In questo modo, il fluido viene vaporizzato.


Quando si vaporizza, la temperatura del refrigerante si riduce. Tuttavia, la valvola di espansione elettronica può subire movimenti eccessivi del flusso di refrigerante. Quando ciò accade, si osserva un livello di surriscaldamento. Per calcolare la quantità di surriscaldamento che si sta verificando, la temperatura del lato di aspirazione del compressore di una pompa di calore invertita viene sottratta dalla temperatura di evaporazione. Sulla valvola di espansione elettronica è installato un sensore di temperatura. Un secondo sensore è installato all'uscita dell'evaporatore. Entrambi i sensori calcolano i numeri del surriscaldamento.


Le parti principali di una valvola di espansione elettronica comprendono il magnete permanente e le bobine di rame. Sono situati all'interno del motore passo-passo. Il motore è posizionato nella parte superiore della valvola di espansione elettronica. Qui si crea un campo elettromagnetico. Il motore passo-passo è collegato a un albero. L'albero è collegato a una filettatura. Quando si crea il campo elettromagnetico, l'albero spinge il filo. Dopo aver spinto la filettatura, fa avanzare l'elemento necessario nella sede. La sede si trova nella valvola di espansione elettronica. La tecnologia utilizzata nelle valvole di espansione elettroniche proviene da paesi esteri come l'Europa.


RELATED HEAT PUMP ARTICLES

  • I migliori produttori di pompe di calore della sorgente d'aria di 2022

    2021-10-30

    Le pompe di calore della fonte d'aria sono una soluzione di riscaldamento altamente efficiente e rinnovabile per molti proprietari di immobili. Questi preziosi elettrodomestici aiutano a risparmiare denaro sulle bollette energetiche, hanno un'impronta a basso contenuto di carbonio, hanno un coefficiente di prestazioni stagionali (SCOP), possono essere utilizzati per il riscaldamento e il raffreddamento Per Saperne Di Più

RECOMMENDED HEAT PUMP PRODUCTS

Air Source Monoblock Heat Pumps forHot Water/House Heatin

GUANGZHOU SPRSUN NUOVA TECNOLOGIA ENERGETICA DEVELOPMENT CO., LTD.

Un produttore professionale di pompe di calore dal 1999
Via Tangxi n.15, Parco Industriale, Xintang, distretto di Zengcheng, Guangzhou, 511338, Cina

CONTATTA SPRSUN. SUPPORTO 7/24. TI RISPONDEREMO AL PIÙ PRESTO!

TEL: 0086-20-82181867
TELEFONO: 0086-1893398569
SKYPE: sprsun.sprsun

NAVIGAZIONE POPOLARE