Home / Heat Pump Blog / Blog di settore / Il mercato, la ricerca e la politica delle pompe di calore in Francia

Il mercato, la ricerca e la politica delle pompe di calore in Francia

numero Sfoglia:0     Autore:Editor del sito     Pubblica Time: 2022-11-24      Origine:motorizzato

La Francia è in prima linea nell’obiettivo dell’Europa di diventare il primo continente a impatto climatico zero, e il riscaldamento e il raffreddamento sostenibili sono una priorità francese, a livello nazionale e internazionale.Le pompe di calore sono una tecnologia importante per raggiungere questo obiettivo attraverso il riscaldamento, il raffreddamento e la preparazione dell’acqua calda ecologici ed efficienti dal punto di vista energetico.Le pompe di calore utilizzano in modo efficiente l'elettricità per sfruttare il calore ambientale proveniente dall'aria, dall'acqua o dal suolo per varie applicazioni residenziali, commerciali e industriali.

Le pompe di calore offrono numerosi vantaggi rispetto alle soluzioni di riscaldamento convenzionali.Le pompe di calore hanno un tasso di conversione energia-calore altamente efficiente e risparmiano CO2 emissioni.Inoltre, sono economici in termini di funzionamento e manutenzione, costituendo alternative ideali per forni, caldaie, ventilazione centralizzata o condizionatori d'aria.Trasformare i mercati del riscaldamento introducendo un’elevata efficienza energetica è fondamentale per raggiungere le ambizioni climatiche generali dei paesi e dell’UE.


pompe di calore installate all'esterno


Il governo francese ha fissato obiettivi e formulato politiche per facilitare la transizione ecologica verso le fonti energetiche rinnovabili.Inoltre, il piano REPowerEU dell’UE mira ad aumentare in modo significativo la diffusione annuale delle pompe di calore nei prossimi anni per ridurre la dipendenza dell’UE dalle importazioni di gas.Tutti questi fattori e la crescente adozione delle pompe di calore come soluzione energetica in Francia rappresentano opportunità non sfruttate per i fornitori di pompe di calore.Di seguito viene fornito uno sguardo completo al mercato, alla ricerca e alla politica delle pompe di calore in Francia.


Il mercato francese delle pompe di calore


La Francia ha assistito a una crescita costante nell’utilizzo delle pompe di calore negli ultimi dieci anni con l’adozione di diversi tipi di installazioni.Oggi il paese costituisce uno dei principali mercati europei delle pompe di calore.Secondo i dati più recenti dell’Associazione europea delle pompe di calore (EHPA), nel 2018 la Francia contava più di 2,3 milioni di pompe di calore. Queste installazioni hanno generato complessivamente 37 Terawattora (TWh) di energia (rinnovabile) e ne hanno risparmiato 9,4 Monte nella CO2 emissioni.

Nel 2018 in Francia sono state vendute 275.000 pompe di calore, con una crescita del 12,3% rispetto all'anno precedente.Uno sguardo alla cronologia rivela che a partire dal 2010 si è verificato un aumento costante delle vendite di pompe di calore nel paese. Nel 2020, la Francia era il principale mercato per le vendite di pompe di calore in Europa, con quasi 400.000 pompe di calore vendute nel 2020. Francese, Tedesco e le vendite italiane rappresentavano la metà delle vendite annuali europee.

La crescita del mercato francese delle pompe di calore può essere in parte attribuita alla rinnovata spinta politica per la decarbonizzazione e l’efficienza energetica.Le agenzie francesi per l’energia hanno identificato le pompe di calore come tecnologie verdi che potrebbero beneficiare di un sostegno finanziario.

La forte crescita del mercato francese delle pompe di calore potrebbe salire alle stelle con l’avvio dell’implementazione del già citato REPowerEU.Altri importanti fattori trainanti dello sviluppo del mercato francese delle pompe di calore includono:

  • Prezzi bassi dell'elettricità – La Francia ha prezzi dell’elettricità bassi rispetto alla media dell’UE.Ciò è vantaggioso per l’adozione e l’implementazione delle pompe di calore.

  • Aumento della domanda di raffreddamento – La Francia sta assistendo a una crescente domanda di raffreddamento negli spazi residenziali, commerciali e industriali.L’aumento delle infrastrutture digitali, le temperature estive e l’inefficienza delle reti di teleraffreddamento sono i fattori chiave di questa domanda.Le pompe di calore rappresentano una valida opzione di raffreddamento per gli utenti finali.

Si noti che i tipi di pompe di calore più popolari nel mercato francese sono pompe di calore ad aria, comprese le pompe di calore aria-acqua e aria-aria, la cui domanda è aumentata nell'ultimo decennio.Le pompe di calore ad aria convertono l'energia latente dell'aria esterna in calore per il riscaldamento.Puoi utilizzare queste pompe di calore per riscaldare gli ambienti interni o l'acqua.Le pompe di calore ad aria riducono il consumo di energia grazie alla loro elevata efficienza, alla bassa manutenzione e ideali sia per climi caldi che freddi.

SPRSUN è uno dei principali fornitori di pompe di calore ad aria di alta qualità e ha servito numerosi clienti e supervisionato progetti in Francia.SPRSUN fornisce anche altri tipi di pompe di calore, comprese le pompe di calore inverter, pompe di calore per climi freddi, scaldacqua a pompa di calore, pompe di calore per piscine e pompe di calore geotermiche.


pompa di calore nei climi freddi


Ricerca e politica sulle pompe di calore in Francia


La collaborazione nelle industrie francesi e internazionali è stata fondamentale nella creazione di soluzioni energetiche per il Paese oggi.Ad esempio, diversi produttori, fornitori ed esperti di installazione spesso collaborano per implementare soluzioni di pompe di calore commerciali e industriali.Ciò ha consentito combinazioni innovative di soluzioni.

Un acquirente in Francia oggi può acquistare soluzioni complete di pompe di calore per le proprie esigenze senza dover fare affidamento su più venditori e fornitori di servizi.

Le soluzioni con pompa di calore offerte da SPRSUN ne sono un ottimo esempio.Tuttavia, diverse reti nel paese stanno implementando pompe di calore che sfruttano fonti e tecnologie energetiche innovative.Le pompe di calore integrate nel riscaldamento residenziale, negli edifici commerciali o industriali di grandi dimensioni e nel teleriscaldamento sono il risultato della competenza tecnologica e della vasta esperienza industriale.

Oggi la Francia ha uno dei sistemi normativi più forti d’Europa.Pertanto, i fornitori di pompe di calore devono essere esperti nel rispettare le normative sia a livello nazionale che comunitario.I fornitori devono inoltre essere competenti nell’approvvigionamento, installazione e manutenzione dei propri sistemi di riscaldamento e raffreddamento.

Si prevede inoltre che l’UE consideri le pompe di calore una tecnologia sostenibile che dipende dalla rinnovabilità della fonte energetica.Ciò potrebbe aprire la strada a investimenti estesi e alla ricerca nel settore nell’ambito del Green Deal europeo.

Come parte integrante della decarbonizzazione del calore, negli ultimi anni le pompe di calore hanno ricevuto sostegno politico in Francia.Oltre alla legislazione dell’UE, la Francia ha implementato un solido schema normativo che ha incoraggiato e continua a incoraggiare l’energia rinnovabile e la riduzione del consumo energetico.

La Francia ha adottato vari strumenti, tra cui regolamenti, azioni di informazione e sensibilizzazione e incentivi finanziari nel suo quadro politico per contribuire a raggiungere questi obiettivi.

Ad esempio, la Francia prevede che il 38% del consumo finale di calore del paese proverrà da fonti rinnovabili entro il 2030. Inoltre, le energie rinnovabili dovrebbero rappresentare il 33% del consumo energetico finale lordo della Francia.La Francia mira inoltre ad aumentare di cinque volte la quantità di energia rinnovabile fornita dalle reti di teleriscaldamento e raffreddamento rispetto al 2015 come anno di riferimento.Le due principali politiche per le energie rinnovabili che possono influenzare il mercato delle pompe di calore includono:

  • RE2020 – Un regolamento che limita il consumo di energia che le energie non rinnovabili producono nei nuovi edifici.Le nuove abitazioni individuali e collettive che utilizzano esclusivamente gas avranno una soglia di installazione del riscaldamento.Si prevede che questa misura spingerà i clienti ad adottare pompe di calore per le loro esigenze di riscaldamento invece di collegarsi a una rete di teleriscaldamento.

  • Programmazione energetica pluriennale – Una serie di obiettivi mirati al consumo finale di energia da parte di ciascun settore rinnovabile dal 2019 al 2028. Secondo gli obiettivi di produzione energetica, le pompe di calore aerotermiche dovrebbero raggiungere 35 TWh entro il 2023 e 45 TWh entro il 2028. Le pompe di calore geotermiche dovrebbero raggiungere 4,6 TWh entro 2023 e fino a 7 TWh entro il 2028.

Il governo francese ha inoltre implementato una serie di programmi di incentivi che hanno contribuito ad un notevole impulso nel mercato francese delle pompe di calore nel corso degli anni.Il Fondo Calore e il Certificato di Risparmio Energetico sono incentivi a lungo termine per incoraggiare l’uso commerciale delle pompe di calore.Il governo implementa il Fondo Calore (Le Fonds Chaleur) per aiutare le famiglie, le aziende, le istituzioni e le comunità a passare al riscaldamento e al raffreddamento utilizzando fonti energetiche rinnovabili e recuperate.

L’attuale budget annuale di The Heat Fund è di 350 milioni di euro, con sussidi totali che ammontano a oltre 2,6 miliardi nell’ultimo decennio.È stato uno degli impegni assunti durante il Grenelle Environment Forum e sostiene lo sviluppo delle pompe di calore insieme all'energia solare termica, geotermica e alla biomassa (biogas).

Questo incentivo è rivolto all’edilizia collettiva e all’industria.Altro obiettivo dell'incentivo era ridurre le bollette del riscaldamento e favorire la diversificazione dell'approvvigionamento energetico.

I Titoli di Risparmio Energetico (Certificati di economia d'energia) fungono da strumento di indirizzo in base al quale i fornitori di energia sono obbligati a ridurre il consumo di energia.L'incentivo prevede obiettivi e quote definiti per un periodo prestabilito.I fornitori di energia devono soddisfare questi obiettivi per evitare sanzioni finanziarie.A partire dal 2006 gli obblighi sono aumentati e si prevede che i Titoli di Risparmio Energetico continuino a promuovere a lungo termine il settore delle energie rinnovabili, compreso il mercato delle pompe di calore.

Altri importanti programmi di incentivi includono il prestito con interessi ECO e aliquote IVA ridotte per le ristrutturazioni.Il credito d’imposta sulla transizione energetica ha concesso ai proprietari di immobili un credito d’imposta per l’acquisto e l’installazione delle apparecchiature o dei materiali più efficienti per il risparmio energetico o la produzione di energia.Grazie a questa misura, milioni di case sono state ristrutturate in Francia.

Il mercato francese delle pompe di calore è decollato davvero quando gli scaldacqua a pompa di calore sono stati integrati nel sistema di sussidi per il mercato del retrofit e per le nuove proprietà individuali.Non sorprende che il tasso di crescita più elevato delle vendite di pompe di calore in Francia sia stato registrato a cavallo tra il 2013 e il 2014.Si noti che la Francia ha iniziato ad attuare politiche che hanno contribuito a promuovere il mercato delle pompe di calore dieci anni fa.

Queste politiche hanno interessato in particolare il settore edile.Il settore edilizio rappresenta una quota significativa del consumo energetico finale in Francia.Non c'è da stupirsi che si tratti di una questione chiave per quanto riguarda le politiche di efficienza energetica.Il miglioramento delle prestazioni termiche degli edifici è essenziale per l’efficienza energetica complessiva, lo sviluppo delle energie rinnovabili e la riduzione dei gas serra.

SPRSUN pompa di calore ad aria

A partire dal 2013, la normativa termica ha rafforzato i requisiti sulla prestazione termica dei nuovi edifici.Come parte dei requisiti, gli edifici dovrebbero consumare meno di 50 kWh di energia primaria per metro quadrato.Ciò vale per il riscaldamento dell’acqua e degli ambienti, la ventilazione, il raffreddamento e l’illuminazione.Questa politica ha ridotto notevolmente il consumo di energia.Nella precedente normativa l'indennità per i consumi energetici era modulata in base alla tipologia di impianto di riscaldamento.

Per la Francia, garantire la sicurezza energetica è essenziale per il corretto funzionamento delle industrie, delle imprese, delle imprese e delle famiglie.L’adozione di fonti energetiche rinnovabili, come le pompe di calore, continua a svolgere un ruolo fondamentale in questo reparto.A tal fine, il governo ha implementato un solido quadro politico che promuove lo sviluppo del mercato francese delle pompe di calore, rendendo le soluzioni complete di sistemi a pompa di calore molto ricercate nel paese.


RELATED HEAT PUMP ARTICLES

  • Perché la pompa di calore della mia piscina si blocca?

    2021-12-06

    Durante la stagione invernale, la formazione di ghiaccio sulla pompa di calore della piscina è un evento comune.Tuttavia, quando l'intera unità è coperta di ghiaccio, c'è da preoccuparsi poiché il dispositivo non funzionerà bene e potrebbe essere a rischio di danneggiamento. Questo articolo si concentra sulle persone che desiderano utilizzare la pompa di calore della piscina Per Saperne Di Più
  • Una guida completa: costi della pompa di calore ad aria

    2022-01-07

    Le pompe di calore sono sorprendentemente diventate un elettrodomestico 'necessario' per la loro capacità di offrire una fonte di energia conveniente e affidabile per chiunque desideri riscaldare la propria piscina o stare al caldo in casa.Se desideri investire in un impianto di riscaldamento o raffreddamento, le pompe di calore sono senza dubbio l'opzione adatta alle tue esigenze Per Saperne Di Più
  • I migliori produttori di pompe di calore ad aria del 2022

    2021-10-30

    Le pompe di calore ad aria sono una soluzione di riscaldamento altamente efficiente e rinnovabile per molti proprietari di immobili.Questi preziosi elettrodomestici aiutano a risparmiare denaro sulle bollette energetiche, hanno un basso impatto ambientale, hanno un elevato coefficiente di prestazione stagionale (SCOP), possono essere utilizzati per il riscaldamento e il raffreddamento, hanno un consumo energetico basso Per Saperne Di Più
  • Perché scegliere una pompa di calore inverter per riscaldare la tua piscina?

    2021-11-30

    È frustrante e scomodo nuotare quando fa un po' freddo.Con i cambiamenti climatici, le temperature possono scendere sostanzialmente, soprattutto durante le giornate nuvolose o in inverno.Un calo significativo della temperatura può rendere inutilizzabile una piscina.Negli Stati Uniti circa il 90% delle piscine vengono utilizzate due o tre volte Per Saperne Di Più

RECOMMENDED HEAT PUMP PRODUCTS

Air Source Monoblock Heat Pumps forHot Water/House Heatin

GUANGZHOU SPRSUN NUOVA TECNOLOGIA ENERGETICA DEVELOPMENT CO., LTD.

Un produttore professionale di pompe di calore dal 1999
Via Tangxi n.15, Parco Industriale, Xintang, distretto di Zengcheng, Guangzhou, 511338, Cina

CONTATTA SPRSUN. SUPPORTO 7/24. TI RISPONDEREMO AL PIÙ PRESTO!

TEL: 0086-20-82181867
TELEFONO: 0086-18933985692
WhatsApp: 0086-18933985692

NAVIGAZIONE POPOLARE